LAGHI TORENA

 

Parcheggio Frera 1.400 m
Lago Nero 2.035 m
Lago Verde 2.075 m
Lago Lavazza 2.135 m



Dalla statale 38, a Tresenda girare a DX in direzione Aprica e dopo circa 10 km, prendere una deviazione a DX che scende alla Diga di Ganda e quindi imboccare la Val di Belviso.

Dopo circa 5 km. si raggiunge il parcheggio in prossimità del muro della Diga di Frera  denominato Ponte Frera dove si deve lasciare l'auto.


Tornare dalla strada fino a raggiungere un lungo edificio alla SX del quale si inizia a salire per circa 1h e 30 min. la mulattiera e la strada sterrata che termina in prossimità della Malga Fraitina.

Proseguire sopra le baite seguendo le indicazioni sulla SX in direzione Lago Nero, riconoscibile per una grossa radice posta sopra un sasso sulla riva e per un isolotto molto pittoresco.


Se visitato nel mese di luglio, i rododendri in fiore completano un quadro veramente eccezionale.

Andare verso lo stallone e seguire il sentiero che in 15 min. porta al Lago Verde.

Tornare al Lago Nero, seguire il sentiero sulla sponda SX e proseguire per circa 1 ora dove si trova il bivio per  Caronella o Lago Lavazza.


Seguire il sentiero che sale al Lago Lavazza che si raggiunge in circa 20 min. 

Il ritorno  consiglio di farlo tornando al Lago Nero e poi scendere dalla stessa via della salita..

 

Tempo di percorrenza totale: 6h

 

Note: escursione che richiede un minimo allenamento..     voto 8

 


Se vuoi vedere le foto di questa escursione ad una maggiore risoluzione, clicca qui.


alberto.rossattini@gmail.com